di Alvise Danesin

In occasione dei festeggiamenti per i 4 anni del Giardino di Monk, il locale romano ha deciso di organizzare una lunga giornata all’insegna della buona musica. Domenica 9 Luglio infatti, presso lo spazio verde del Monk Circolo Arci, sarà possibile assistere al concerto del cantautore napoletano Francesco Di Bella.

Francesco Di Bella

+David Boriani

@ Giardino Di Monk

DOMENICA 9 LUGLIO

INGRESSO LIBERO

Classe 1972, Francesco Di Bella fa il suo esordio nel mondo della musica alla fine degli anni ‘80 formando la sua prima band con alcuni di quelli che, dal 1994, avrebbero fatto parte dei 24 Grana. Sotto questo nome il gruppo firma per la Sintesi 3000/La Canzonetta record e nel 1997 esce il primo album: Loop. I 24 Grana si contraddistinguono per le influenze punk, dub ed elettroniche e per i testi rivolti alla situazione sociale di quegli anni, testi firmati tutti da Francesco.

A due anni dal disco d’esordio il gruppo pubblica il secondo album, Metaversus, che riscuote un grande successo da parte di critica e pubblico. Nello stesso anno gli vengono commissionate le musiche per il balletto Roc dal Teatro San Carlo di Napoli e aprono i concerti di Vasco Rossi e Ben Harper. La carriera dei 24 Grana prosegue con altri quattro album in studio e una serie interminabile di live che li porterà ad esibirsi anche all’estero: da Parigi a Barcellona fino a Tokio. Tra le tante collaborazioni che si alternano per la realizzazione dei vari album si possono ricordare Riccardo Sinigallia, Marina Rei e Filippo Gatti in Ghostwriter (2008) e le registrazioni di Steve Albini nell’ultimo disco, La Stessa Barca (2011).

Nel frattempo Francesco Di Bella si muove per vie indipendenti:collabora a sua volta per il disco di Marina Rei, conosce Daniele Sinigallia, canta e compone per Almamegretta e 99 Posse e divide la scena con numerosi artisti con i quali instaura rapporti di stima reciproca: da Max Gazzè a Morgan, da Cristina Donà a Cristiano Godano. Nel 2006 apre, come solista, il concerto di Iggy Pop al Neapolis Rock Festival. Nel 2013, dopo anni di dischi e concerti, Francesco lascia i 24 Grana e si dedica alla sua attività di cantautore e nello stesso anno pubblica il primo lavoro da solista, Francesco Di Bella & Ballads Cafè, e apre il concerto di Manu Chao alla Mostra D’Oltremare a Napoli.

Il 30 settembre 2016 esce Nuova Gianturco (Sintesi3000/La Canzonetta record), il primo album di Francesco Di Bella composto da canzoni inedite, in cui duetta con Neffa, i 99 Posse e i cantautori napoletani Dario Sansone dei Foja e Claudio Gnut Domestico.

INGRESSO LIBERO

Per tutte le info è possibile visitare qui la pagina Facebook dell’evento!

Annunci