di Alessandra Virginia Rossi
foto di Anna Galluzzi

Esistono mondi musicali molto lontani da noi. È bello inseguirli e immaginare come sarebbe viverli direttamente da lì, nel cuore dei luoghi che li hanno originati. Per fortuna Micah P. Hinson non ha paura di volare e spesso viaggia verso l’Europa per portarci un po’ dei suoi Stati Uniti. Per quanto possibile, Micah, costantemente avvolto in una nuvola di fumo, cerca di farti dimenticare che sei in una città che è quanto di più lontano possa esserci dalle distese immense fra Texas e Tennessee. Ad aiutarlo nell’impresa, che lo vede attualmente impegnato in un tour italiano, contribuiscono Simone Prudenzano alla batteria, Francesco Cerroni al basso e, al violino, un magnifico Andrea Ruggiero che, al solito, si fa intenso interprete di grandi atmosfere. Per l’occasione romana gli ottoni della Med Free Orkestra hanno arricchito l’esecuzione integrale dell’album “The Opera Circuit” che compie dieci anni.

Regalatevi un bel viaggio emozionante in questa musica dell’anima e ascoltate qualsiasi cosa sia stato pensato e registrato da Micah. Se poi vi volete davvero tanto bene assistete ad un suo live, comprate un disco e godetevi un incontro con lui che è sempre, e teneramente, disponibile allo scambio. Qui trovate la photogallery della tappa romana:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci