Dopo l’ultimo concerto di Ebo Taylor,  ora saranno i Vaudou Game a far ballare il Monk su ritmi africani. Guidata dal carismatico Peter Solo, l’ensemble francese propone un mix tra tradizioni voodoo e il suono afro-funk degli anni ’70. Talassa, in collaborazione con il club romano, mette in palio due entrate gratuite per il live di sabato 18 febbraio. 

Partecipare al contest è facilissimo: leggi la breve presentazione della band, poi rispondi alla domanda alla fine dell’articolo, inviandoci la risposta per mail a talassacontest@gmail.com. Il primo a rispondere correttamente vincerà le due entrate.

Vaudou Game @ Monk
SABATO 18 FEBBRAIO

Peter Solo, cantante e chitarrista togolese, e i Vaudou Game debuttano ufficialmente con “Apiafo” nel 2014: a spiccare in questo caso è soprattutto  il singololo Pas contente. L’atteso secondo album della band, già incensato dalla critica (MOJO, Songlines…) è un viaggio intenso tra l’afro-beat di Fela Kuti, l’esoterica tradizione voodoo e il gioioso soul-funk d’antan. Il risultato? Un voodoo-funk, nato nell’era post-coloniale, che mai prima d’ora aveva esplorato le sue antiche radici in maniera così profonda e orgogliosa.

Domanda: Come si chiama il secondo album pubblicato dai Vaudou Game?

Vi ricordiamo che il Monk è un circolo Arci e che l’ingresso è riservato ai soci. Potete richiedere la tessera 24h prima a questo link http://www.monkroma.club/tesseramento/

Per tutti i dettagli dell’evento date un’occhiata alla pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/218950298566657/

Annunci